La bellezza non è che il disvelamento di una tenebra caduta e della luce che ne è venuta fuori.
Alda Merini

giovedì 18 luglio 2013

vado dentro di me cercando l’ombra

Ma io, sempre estraneo, sempre penetrando
il più intimo essere della mia vita,
vado dentro di me cercando l’ombra.

Fernando Pessoa



Quello che ritrovo, tutto in te riperdo


Di questi freddi tutto può accaderci
e se il merlo ti visita al mattino
per portar via quelle bacche rosse
mentre i piccioni si affannano
con tutto quel che resta della neve
allora non è vero che Sbarbaro
- come ci dicevamo -
non sa come finire le poesie.
Anche noi, lo riconoscerai
siamo ormai oltre il senso della fine.
Possiamo anche mai più parlarci
lo faranno per noi…
no, non lo so chi per noi potrà farlo.
Quello che ritrovo, tutto in te riperdo.
Domenico Arturo Ingenito


a volte mi ferisco scambiando la penna col coltello


Se devo scrivere poesie ora che invecchio
voglio vederle scorrere, perdersi in altri corpi
prendere vita e nel frattempo spendere sulle cose vicine,
tenermi compagnia come le cipolle sbucciate nella luce
mentre preparo un brodo con gli occhiali offuscati
appunto un verso su un foglio e a volte mi ferisco
scambiando la penna col coltello
Antonella Anedda



I miei versi: trasformati in candela li accenderò per te

Stanotte
-come le altre-
trattengo il cielo sveglio per comporre una poesia.

Appena scritta
mi arrampicherò
su una cresta malinconica,
e raggiungerò la tua camera buia.

Sulla spalliera del letto
distenderò silenziosamente
I miei versi:
trasformati in candela
li accenderò per te.

Tarik Aziz "Khabat"



LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...