La bellezza non è che il disvelamento di una tenebra caduta e della luce che ne è venuta fuori.
Alda Merini

martedì 8 ottobre 2013

And now, it's time to leave and turn to dust


There is a house built out of stone 
Wooden floors, walls and window sills
Tables and chairs worn by all of the dust
This is a place where I don't feel alone 
This is a place where I feel at home
Cause, I built a home 
for you 
for me 

Until it disappeared 
from me 
from you 

And now, it's time to leave and turn to dust

Out in the garden where we planted the seeds 
There is a tree as old as me 
Branches were sewn by the color of green 
Ground had arose and passed its knees 

By the cracks of the skin I climbed to the top 
I climbed the tree to see the world 
When the gusts came around to blow me down 
I held on as tightly as you held onto me 
I held on as tightly as you held onto me


Cause, I built a home 
for you 
for me 

Until it disappeared 
from me 
from you 

And now, it's time to leave and turn to dust



Costruire Una Casa

C’è una casa fatta di pietra
Pavimenti di legno, mura e davanzali
Tavoli e sedie consumati da tutta la polvere
È un posto in cui non mi sento solo
È un posto in cui mi sento a casa

Perché ho costruito una casa
Per te
Per me

Finché è scomparsa
Da me 
Da te

E adesso è ora di andarcene e diventare polvere

Fuori in giardino dove abbiamo piantato i semi
C’è un albero vecchio come me
I rami sono stati attaccati dal colore del verde
Il terreno è spuntato e ha superato le ginocchia

Dalle fessure della superficie mi sono arrampicato fino in cima
Mi sono arrampicato sull’albero per vedere il mondo
Quando delle folate di vento sono venuti a farmi cadere
Mi sono tenuto forte come tu ti sei tenuta a me
Mi sono tenuto forte come tu ti sei tenuta a me

Perché ho costruito una casa
Per te
Per me

Finché è scomparsa
Da me 
Da te

E adesso è ora di andarcene e diventare polvere




frapporre qualcosa tra il mondo e me

Devo fabbricarmi un sorriso,
munirmene,
mettermi sotto la sua protezione,
frapporre qualcosa tra il mondo e me,
camuffare le mie ferite,
imparare insomma
a usare la maschera.

Emile Cioran



LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...